Mondiali di sci 2021 a Cortina: Forst sarà birra ufficiale

In vista dell’ormai imminente stagione invernale, Cellina von Mannstein ha accolto Flavio Roda, Presidente della FISI, in visita alla sede di Birra FORST a Lagundo. Durante l’incontro sono stati definiti i termini di collaborazione per la stagione sciistica 2019-2020 e la stagione successiva che porta fino ai Mondiali 2021 a Cortina: Birra FORST sarà partner in qualità di “Birra ufficiale dello sci”.
La scelta della collaborazione con Birra FORST è dovuta ad una serie di fattori, tra cui senza dubbio i valori che da sempre legano l’azienda altoatesina al territorio, alle montagne e allo sport in generale, in particolare lo sci.

A Lagundo, Flavio Roda ha trovato ad accoglierlo anche alcune promesse altoatesine degli sport invernali che appartengono alla “Sporthilfe Alto Adige”, associazione che si occupa di sostenere i giovani talenti del territorio, tra cui Greta Pinggera, atleta di slittino su pista naturale, Nina Zöggeler, per lo slittino su pista artificiale, lo snowboardista Marc Hofer, Florian Cappello, specialista nello sci di fondo e le discesiste Celina Haller e Elisa Platino.

Birra Forst, inoltre, ha sempre dimostrato impegno e attenzione verso i giovani promettenti: “La nostra azienda – dichiara Cellina von Mannstein – in moltissime occasioni ha sostenuto le giovani promesse in ambito sportivo. Lo sport – continua Cellina von Mannstein – rappresenta per i giovani l’opportunità di esprimere un talento, per diventare adulti più forti, pronti alle sfide e a superare le difficoltà con coraggio anche nella vita. L’Alto Adige è una regione ricca di giovani sportivi e talentuosi che rappresentano una ricchezza di cui andare fieri”.

Flavio Roda: giovani promesse dello sport altoatesino invernale salutano il Presidente della FISI. Da sinistra a destra: Stefan Leitner, Direttore della Sporthilfe Alto Adige, Nina Zöggeler, Greta Pinggera, Cellina von Mannstein di Birra Forst, Flavio Roda, Presidente della FISI, Elisa Platino, Marc Hofer, Florian Cappello e Celina Haller.

Flavio Roda: giovani promesse dello sport altoatesino invernale salutano il Presidente della FISI. Da sinistra a destra: Stefan Leitner, Direttore della Sporthilfe Alto Adige, Nina Zöggeler, Greta Pinggera, Cellina von Mannstein di Birra Forst, Flavio Roda, Presidente della FISI, Elisa Platino, Marc Hofer, Florian Cappello e Celina Haller.